Struttura e Organizzazione

  • Il Dipartimento
  • Organi del Dipartimento
  • Le Segreterie
  • Il Personale
  • Aree di ricerca del Dipartimento
  • Informazioni e recapiti
  • Modulistica

Didattica

  • Orario II semestre 2015/2016
  • Prenotazione esami
  • Guida dello studente a.a. 2015-2016
  • Calendario Accademico
  • Manifesti 2015-2016
  • Calendario esami di profitto I semestre
  • Commissioni di esami
  • Attività Fomativa a Scelta - Regolamento
  • Tirocini
  • Calendario Esami di Laurea
  • ERASMUS
  • Viaggi di studio ed escursioni
  • Post lauream
  • Dottorati di ricerca
  • Mappa aule e sale studio
  • Laboratori didattici
  • Sistema Assicurazione Qualita' – CdS
  • Prenotazione Aule
  • Pergamene di Laurea

Didattica anni precedenti

  • Manifesti anni precedenti
  • "Scienze e Tecnologie per la Conservazione delle Foreste e della Natura - sede Cittaducale (SFN/L-25) (ad esaurimento)"
  • Guide dello studente

Info studenti

  • Guida ai servizi di Ateneo
  • Informazioni varie

Orientamento

  • Orientamento
  • Prenota una visita didattica presso il DAFNE
  • I media "dicono di noi"
  • link Gruppo fb DAFNE
  • link orientamentodafne
  • Alumni

Cose dell'altro Geo

Il progetto ALOE affronta le problematiche che investono il settore della produzione vivaistica dell’aloe, pianta ad elevata valenza estetica, facile da coltivare e famosa sin dall’antichità soprattutto per le proprietà nutraceutiche e curative del succo e del gel ricavati dalle sue foglie, prodotti ormai ampiamente diffusi ed utilizzati dall’industria cosmetica e farmaceutica nonché da numerosi coltivatori a livello amatoriale.

In quest’ottica, il gruppo di ricerca in ortofloricoltura del Dipartimento DAFNE svolge ricerche in collaborazione con altri enti pubblici e aziende florovivaistiche per la definizione e standardizzazione di una produzione vivaistica di Aloe arborescens ed Aloe barbadensis.  Principale obiettivo del progetto è la messa a punto di protocolli di propagazione in vivo e in vitro per garantire produzioni di elevata quantità e qualità; ad oggi, infatti, l’aloe viene moltiplicata per talea e questo limita la possibilità di produrre numeri elevati di piantine in tempi economicamente utili ed inoltre impedisce la standardizzazione del processo produttivo. 

Altro obiettivo è la coltivazione in biologico con la successiva valutazione di molecole bioattive in relazione alle specie testate. Per ulteriori informazioni visita il sito: http://www.progettoaloe.it/

da : “Cose dell’altro Geo” link al video trasmesso sulla RAI :

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-5d9b634c-826f-4a6d-9d7d-2ebefe05a01a.html

 

 

News in evidenza

  • Radio 3 Scienza Il megaincendio di Fort McMurray
  • Sportello ISEE - Servizio gratuito
  • Miglioramento qualitativo e la valorizzazione commerciale dell'olio extravergine di oliva DOP della Provincia di Viterbo
  • Nel Dafne una ricerca di alto livello per la formazione del dottore agronomo e forestale di domani
  • Differimento termine conseguimento titolo per iscritti ai corsi di studio ante DM 509/99 - 29 febbraio 2016
  • Nuova pagina Facebook Dafne
  • Prof. Gianluca Piovesan -Longevità degli alberi - RAI Scuola Nautilus
  • ESAMI DI STATO 2016
  • Il ruolo dell'agronomo per migliorare qualità e sicurezza alimentare
  • Aperta la nuova sezione Alumni DAFNE dedicata ai Nostri Laureati.
  • Centro Universitario Sportivo Viterbo

Eventi

sba.jpg
adisu.jpg
Direttore:Prof. Nicola Lacetera-Sede:Via S.Camillo de Lellis snc 01100 Viterbo-tel.0761357581/554;fax 0761357558/434, PEC:dafne@pec.unitus.it