Struttura e Organizzazione

  • Il Dipartimento
  • Organi del Dipartimento
  • Le Segreterie
  • Il Personale
  • Aree di ricerca del Dipartimento
  • Informazioni e recapiti
  • Modulistica

Didattica

  • Orario II semestre 2015/2016
  • Prenotazione esami
  • Guida dello studente a.a. 2015-2016
  • Calendario Accademico
  • Manifesti 2015-2016
  • Calendario esami di profitto I semestre
  • Commissioni di esami
  • Attività Fomativa a Scelta - Regolamento
  • Tirocini
  • Calendario Esami di Laurea
  • ERASMUS
  • Viaggi di studio ed escursioni
  • Post lauream
  • Dottorati di ricerca
  • Mappa aule e sale studio
  • Laboratori didattici
  • Sistema Assicurazione Qualita' – CdS
  • Prenotazione Aule
  • Pergamene di Laurea

Didattica anni precedenti

  • Manifesti anni precedenti
  • "Scienze e Tecnologie per la Conservazione delle Foreste e della Natura - sede Cittaducale (SFN/L-25) (ad esaurimento)"
  • Guide dello studente

Info studenti

  • Guida ai servizi di Ateneo
  • Informazioni varie

Orientamento

  • Orientamento
  • Prenota una visita didattica presso il DAFNE
  • I media "dicono di noi"
  • link Gruppo fb DAFNE
  • link orientamentodafne
  • Alumni

COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

    Dal 2004 il Dr. BALESTRA è impegnato in un Progetto di Cooperazione Internazionale nell' Est Africa. Dopo aver sviluppato un accordo quadro di collaborazione e cooperazione internazionale tra l’Università della Tuscia  e UNA Consortium , organizzazione che raggruppa 5 organizzazioni non governative (ACRA, Africa ‘70, Cast, Cesvi, GRT) operanti nei paesi più poveri del pianeta, il Dr. Balestra ha iniziato la sua collaborazione nel Progetto Europeo "Integrated Pest Management in Somalia" in qualità di esperto fitopatologo per effettuare un’indagine conoscitiva sull’intero territorio somalo al fine di verificare e descrivere la patologie a carico delle coltivazioni somale più importanti e suggerire strategie di lotta a basso impatto ambientale.

Risultati ad oggi conseguiti

Sono stati realizzati differenti volumi pratico-applicativi inerenti le patologie a carico delle principali coltivazioni somale (Crop Diseases of Somalia, Sesame Diseases in Somalia, Diseases of Legumes Crops in Somalia, Mineral Deficiencies Problems). I volumi sono stati tradotti in inglese ed in somalo, e distribuiti (200.000 copie) nelle principali aree agricole della Somalia (Puntland, Bosaaso nel Nord; Somaliland, Hargeysa nel Centro; Somalia State, Mogadiscio nel Sud), ed inoltre sono stati costituiti 3 centri tecnici di formazione per gli aspetti legati a tutte le pratiche agronomico-colturali ed in particolare alla difesa fitosanitaria delle loro coltivazioni dove si stanno organizzando ed effettuando dei corsi di formazione pratico-applicativi.
La partecipazione è crescente ed i risultati sono tangibili.

Alla luce di quanto ad oggi realizzato/ottenuto, recentemente è stata ottenuta un proroga al progetto di 30 mesi

    Inoltre,  studenti, laureandi, tirocinanti e laureati della Facoltà di Agraria e di Scienze Forestali, come delle altre Facoltà dell’Università della Tuscia, a seconda del loro grado di specializzazione, potranno essere inseriti tramite le ONG con le quali si collabora, in diverse azioni di cooperazione internazionale. Questo, da un lato darà un supporto qualificato alle ONG e dall’altro determinerà delle importanti esperienze formative sotto molteplici aspetti (tecnico, sociale, umanitario) che faranno“crescere” i nostri studenti in modo da renderli pronti per nuove opportunità professionali anche in ambito internazionale.

Oltre ad aspetti tecnici il Dr. Balestra ha curato anche aspetti socio-culturali legati al popolo somalo.

Essendo appassionato di fotografia e rimanendo affascinato oltre che da questo straordinario paese anche dalla cultura e dell’antica tradizione poetica del popolo somalo, durante le visite tecniche a villaggi ed aziende spesso collocate nelle aree più svantaggiate del paese, ho iniziato “a vedere” con un altro occhio gli agricoltori somali poi, grazie ad alcuni di loro, sono riuscito a recuperare diverse poesie somale e quindi ho unito insieme le due cose e così, ha visto la luce il volume fotograficoSomalia Field People” 

      

Al volume è stato associata un'omonima mostra fotografica itinerante che sta riscuotendo notevoli consensi e che è stata già ospitata o sta per esserlo in differenti città (Viterbo, Mantova, Monza, Ferrara, Firenza, Orvieto, Modena, Torino, Roma) con lo scopo di sensibilizzare i media e l’opinione pubblica affinché ci si adoperi per aiutare un popolo, una terra, la Somalia, che chiede “solo” di essere coltivata mentre da circa 20 anni sta vivendo una tragedia senza fine in un silenzio assordante....

                                                                                                                           

News in evidenza

  • Radio 3 Scienza Il megaincendio di Fort McMurray
  • Sportello ISEE - Servizio gratuito
  • Miglioramento qualitativo e la valorizzazione commerciale dell'olio extravergine di oliva DOP della Provincia di Viterbo
  • Nel Dafne una ricerca di alto livello per la formazione del dottore agronomo e forestale di domani
  • Differimento termine conseguimento titolo per iscritti ai corsi di studio ante DM 509/99 - 29 febbraio 2016
  • Nuova pagina Facebook Dafne
  • Prof. Gianluca Piovesan -Longevità degli alberi - RAI Scuola Nautilus
  • ESAMI DI STATO 2016
  • Il ruolo dell'agronomo per migliorare qualità e sicurezza alimentare
  • Aperta la nuova sezione Alumni DAFNE dedicata ai Nostri Laureati.
  • Centro Universitario Sportivo Viterbo

Eventi

sba.jpg
adisu.jpg
Direttore:Prof. Nicola Lacetera-Sede:Via S.Camillo de Lellis snc 01100 Viterbo-tel.0761357581/554;fax 0761357558/434, PEC:dafne@pec.unitus.it