Struttura e Organizzazione

  • Il Dipartimento
  • Organi del Dipartimento
  • Le Segreterie
  • Il Personale
  • Aree di ricerca del Dipartimento
  • Informazioni e recapiti
  • Modulistica

Didattica

  • Orario II semestre 2015/2016
  • Prenotazione esami
  • Guida dello studente a.a. 2015-2016
  • Calendario Accademico
  • Manifesti 2015-2016
  • Calendario esami di profitto I semestre
  • Commissioni di esami
  • Attività Fomativa a Scelta - Regolamento
  • Tirocini
  • Calendario Esami di Laurea
  • ERASMUS
  • Viaggi di studio ed escursioni
  • Post lauream
  • Dottorati di ricerca
  • Mappa aule e sale studio
  • Laboratori didattici
  • Sistema Assicurazione Qualita' – CdS
  • Prenotazione Aule
  • Pergamene di Laurea

Didattica anni precedenti

  • Manifesti anni precedenti
  • "Scienze e Tecnologie per la Conservazione delle Foreste e della Natura - sede Cittaducale (SFN/L-25) (ad esaurimento)"
  • Guide dello studente

Info studenti

  • Guida ai servizi di Ateneo
  • Informazioni varie

Orientamento

  • Orientamento
  • Prenota una visita didattica presso il DAFNE
  • I media "dicono di noi"
  • link Gruppo fb DAFNE
  • link orientamentodafne
  • Alumni
  • insegnamento Insegnamento: Ingegneria delle acque e del territorio
  • Crediti: 14
  • Codice: 15639
  • Anno off. Formativa: 2013/2014
  • Corso di laurea: scienze e tecnologie per la conservazione delle foreste e della natura (l-25 viterbo) (dafne)
  • Sett.Scient.: AGR/08, AGR/10
Questo insegnamento è mutuato da:
Costruzioni, rilievo del territorio e progettazione CAD - 15641
A.A Off. Form: 2013/2014
Corso di laurea: scienze e tecnologie per la conservazione delle foreste e della natura (l-25 viterbo) (dafne)
  • Docente: Alvaro  MARUCCI
  • Modulo: Elementi di costruzioni forestale
  • Crediti: 5
Programma
Costruzioni forestali
Richiami di statica grafica, momenti statici e d’inerzia delle sezioni, raggio d’inerzia, modulo di resistenza. Legge di Hooke, comportamento dei corpi reali sotto carico, pro-blemi di progetto e di verifica delle strutture. Studio delle travi inflesse, diagrammi delle sollecitazioni, calcolo di verifica e di progetto delle travi isostatiche, progetto e verifica dei solai in legno con i metodi delle tensioni ammissibili e degli stati limite. Travi reticolari isostatiche.
Fondazioni, verifica di stabilità delle strutture verticali sottoposte a presso-flessione. Solidi caricati di punta. Dimensionamento delle strutture di copertura. Flessione deviata. Spinta delle terre, muri di sostegno. Scale, tetti, solai. Leganti e malte e loro impiego.
Rilievo del territorio e operazioni catastali
Superfici di riferimento, angolo, distanza, quota, dislivello, pendenza. Teodolite: condizioni di rettifica, eccentricità dell’alidada, eccentricità del cannocchiale, zenit strumentale, reiterazione, regola di Bessel, messa in stazione. Misura degli angoli e della distanza. Intersezione in avanti, intersezione inversa, apertura a terra. Poligonali aperta semplice, aperta tra due punti noti, aperta tra quattro punti noti, poligonale chiusa. Verifiche e compensazioni delle poligonali. Rilievo di dettaglio. Livelli, livellazioni geometriche, livellazione tacheometrica e con stazione totale, livellazione trigonometrica. Livellazione raggiante, livellazione longitudinale.
Operazioni catastali: accatastamento, denuncia di variazione, frazionamenti, fusioni, rettifiche, ecc.
Norme per il disegno tecnico, concetti base di disegno tecnico computerizzato; interfaccia software; interfaccia menu; uso e inserimento dei comandi ed abbreviazioni; personalizzazione dello spazio di lavoro e dei menu; lo spazio di disegno nel programma.
Il disegno bidimensionale:
Sistema di riferimento, coordinate, griglia, snap, ucs; uso delle coordinate e delle unità di disegno; modalità di zoom; uso dei rapporti dimensionali e accenno ai rapporti di stampa; strumenti di disegno; strumenti di modifica; uso dei Layer; stampa.
Testi consigliati
Appunti dalle lezioni e materiale didattico fornito dal docente durante il corso
Propedeuticità
matematica e fisica
Frequenza
facoltativa
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 40
Valutazione del profitto
Prova orale
Descrizione dei metodi di accertamento
Nella valutazione degli studenti si tiene conto di: conoscenza e capacità di comprensione e di analisi, capacità di applicare conoscenze e comprensione, autonomia di giudizio, capacità di comunicazione.
Luogo lezioni
Ex Facoltà di Agraria via San Camillo de Lellis snc Viterbo
Orari delle lezioni
come da orario pubblicato sul sito
Orari di ricevimento
Alvaro MARUCCI:
Orario ricevimento studenti: Mercoledì dalle ore 11.00 alle ore 13.00
Prossime date di Esame
Questo insegnamento è mutuato da:
Ingegneria delle acque - 15640
A.A Off. Form: 2013/2014
Corso di laurea: scienze e tecnologie per la conservazione delle foreste e della natura (l-25 viterbo) (dafne)
  • Docente: Andrea  PETROSELLI
  • Modulo: Ingegneria delle acque
  • Crediti: 9
Programma
Parte 1: concetti generali di Idraulica (2 CFU, per gli studenti di SAA-L, SFN-L, SFN-L-ECO e SFN/L-GAP

Idrostatica: pressioni e legge di Stevino. Idrodinamica: quote piezometriche e carichi totali, teorema di Bernoulli, moti di corrente, portata, principio di continuità, tipi di movimento, perdite di carico e formule relative, verifica e progetto di canali e condotte.
Impianti di sollevamento: generalità, problemi di progetto, tipi di pompe.
Foronomia: tipi di bocche, battenti e stramazzi.

Parte 2: concetti generali di Idrologia (2 CFU, per gli studenti di SAA-L, SFN-L, SFN-L-ECO e SFN/L-GAP

Il ciclo idrologico e le sue componenti. Descrizione delle principali grandezze idrologiche: temperatura, precipitazione, portata. Gli Annali Idrologici. Misura delle Precipitazioni: il pluviometro, il pluviografo, il metodo dei topoieti. Misura della portate: misure dirette (mulinelli) e indirette (scale di deflusso o delle portate).
Descrizione di un bacino idrografico. Descrizione delle piene fluviali. Il rischio idrogeologico. Definizione di Onda di Piena. Deflusso superficiale e profondo. Identificazione delle due componenti dell’onda di piena.
Elementi di statistica idrologica. Cenni alle principali distribuzioni utilizzate (Normale, Gumbel, Esponenziale). Tempo di Ritorno di una grandezza idrologica. Importanza progettuale e interpretativa del Tempo di Ritorno. Formula del tempo di ritorno. Analisi statistica delle precipitazioni da usare come input per la definizione della portata con assegnato tempo di ritorno. Curve di Caso Critico. Curve di Possibilità Pluviometrica.
Definizione della portata di progetto: metodi di stima della portata. Formula Razionale. Tempo di corrivazione: formula di Giandotti.


Parte 3: concetti generali di Irrigazione (2 CFU, per gli studenti di SAA-L, SFN-L, e SFN-L-ECO)

Rapporti acqua-suolo: proprietà fisiche del suolo, moti di filtrazione in suolo saturo, pozzi e falde.
Rapporti acqua-pianta: generalità, evapotraspirazione e metodi di calcolo, parametri irrigui.
L’irrigazione dei terreni: per sommersione, a scomparti, a scorrimento, a pioggia, localizzata, meccanizzata. Il drenaggio dei terreni: cenni sulla progettazione dell’impianto.


Parte 4: concetti generali di Sistemazioni Idraulico Forestali (2 CFU, per gli studenti di SFN-L, SFN/L-GAP e SFN-L-ECO)

L’erosione del rilievo terrestre: il metodo USLE.
Trasporto solido ed equilibrio degli alvei, classificazione dei Torrenti: di trasporto e di scavo, modalità di trasporto solido, teoria dell’equilibrio limite.
Sistemazioni Idrauliche sui torrenti, principali problematiche e tipologie di intervento: tratti in erosione e tratti in deposito; definizione della pendenza di equilibrio e calcolo del profilo a salti di fondo.
Briglie a gravità: dimensionamento della Gaveta, del coronamento, dei paramenti. Valutazione delle forze agenti sul corpo briglia e condizioni di stabilità delle briglie, metodi speditivi di dimensionamento. Fondazioni delle briglie a gravità e controbriglie. Il problema del sifonamento.


Parte 5: concetti generali di modellistica per la gestione delle risorse idriche (1 CFU, per gli studenti di SFN-L-ECO)

Concetti basilari sull’uso dei principali software utilizzati per la gestione delle risorse idriche.
Testi consigliati
Materiale didattico: estratti dei testi seguenti
Moisello: Idrologia tecnica (collocazione biblioteca: 627/MOI/A,B)
Greppi: Idrologia (collocazione biblioteca: 551.48/GRE/A,B)
Chow: Applied hydrology (collocazione biblioteca: 551.48/CHO
Maione: Le piene fluviali (collocazione biblioteca: 551.489/MAI/A,B)
Citrini: Idraulica (collocazione biblioteca: 627/CIT)
Falciai: Appunti di idraulica agraria (collocazione biblioteca: 631.7/FAL)
Capra–Scicolone: Progettazione e gestione degli impianti irrigui (collocazione biblioteca: 627.52/CAP)
Rosso: Manuale di progettazione idraulica del territorio (collocazione biblioteca: 627.4/ROS/A,B)
Da Deppo, Datei, Salandin: Sistemazione dei corsi d'acqua (collocazione biblioteca: 627/DAD/A,B)
Ferro V. La sistemazione dei bacini idrografici (collocazione biblioteca: 627.86 (21))
Propedeuticità
nessuna
Frequenza
facoltativa
Metodologia didattica
Ore Lezioni: 72
Valutazione del profitto
Prova orale
Descrizione dei metodi di accertamento
interrogazione da parte del docente
Luogo lezioni
Ex Facoltà di Agraria via San Camillo de Lellis snc Viterbo
Orari delle lezioni
come da orario pubblicato sul sito
Orari di ricevimento
Andrea PETROSELLI:
L'orario di ricevimento è:
Viterbo, lunedi ore 9.00 - 11.00
Cittaducale, giovedì ore 15.00 - 17.00
Prossime date di Esame

News in evidenza

  • Radio 3 Scienza Il megaincendio di Fort McMurray
  • Sportello ISEE - Servizio gratuito
  • Miglioramento qualitativo e la valorizzazione commerciale dell'olio extravergine di oliva DOP della Provincia di Viterbo
  • Nel Dafne una ricerca di alto livello per la formazione del dottore agronomo e forestale di domani
  • Differimento termine conseguimento titolo per iscritti ai corsi di studio ante DM 509/99 - 29 febbraio 2016
  • Nuova pagina Facebook Dafne
  • Prof. Gianluca Piovesan -Longevità degli alberi - RAI Scuola Nautilus
  • ESAMI DI STATO 2016
  • Il ruolo dell'agronomo per migliorare qualità e sicurezza alimentare
  • Aperta la nuova sezione Alumni DAFNE dedicata ai Nostri Laureati.
  • Centro Universitario Sportivo Viterbo

Eventi

sba.jpg
adisu.jpg
Direttore:Prof. Nicola Lacetera-Sede:Via S.Camillo de Lellis snc 01100 Viterbo-tel.0761357581/554;fax 0761357558/434, PEC:dafne@pec.unitus.it